Di fronte al faro dell'isola di Lobos, alla profondità di circa 27 a 32 m, si raggiunge una parete. Se ci si immerge da nord a sud, lungo la scogliera, si possono trovare grosse cernie, carangidi e a volte enormi banchi di dotti. Gli appassionati di fotografia possono godere di un campo di gorgonie che si trovano appena  poco più a nord.
A causa della profondità, l'immersione è "riservata" solo ai subacquei esperti, almeno di livello AOWD. Si raccomanda inoltre l'uso del Nitrox. Attenzione alle correnti possono essere molto forti.

 


 

 

 image001

CEICC PromocionEconomica

image004

 FONDO EUROPEO DE DESARROLLO REGIONAL


SEGUIMOS MEJORANDO EN SERVICIOS, CALIDAD Y COMPETITIVIDAD GRACIAS AL PROYECTO COFINANCIANDO POR EL FONDO EUROPEO DE DESARROLLO REGIONAL EN APOYO A LA MODERNIZACION DE EMPRESAS YA EXISTENTES (SUBVENCION A PROYECTOS DE INVERSION DE PYMES DE CANARIAS EN CONVOCATORIA 2019)