Per arrivare sul punto d'immersione, si deve scende a 18m dove si raggiunge la scogliera, dalla quale parte una parete rocciosa che scende fino ai 25m. Questo sito si chiama le Ancore, per le enormi e antiche ancore che troviamo durante il percorso. Le cernie, i tonni e i banchi di sardine, saranno le nostre guide. Sotto le rocce ci sono spesso le razze e nelle spaccature diverse specie di murena, scorfani e granchi.
Quest'immersione è solo per i subacquei di livello avanzato, se ci si immerge con il Nitrox, si potrà allungare il tempo di fondo, che sarà di quasi 25 minuti più lungo rispetto all'aria.


view Info
/
      preview
      Album
      Titolo
      Data
      Dimensioni
      Nome file
      Dimensioni file
      Fotocamera
      Distanza focale
      Esposizione
      Numero F
      ISO
      Marca della fotocamera
      Visualizzazioni
      Commenti
      ozio_gallery_fuerte
       image001

      CEICC PromocionEconomica

      image004

       FONDO EUROPEO DE DESARROLLO REGIONAL


      SEGUIMOS MEJORANDO EN SERVICIOS, CALIDAD Y COMPETITIVIDAD GRACIAS AL PROYECTO COFINANCIANDO POR EL FONDO EUROPEO DE DESARROLLO REGIONAL EN APOYO A LA MODERNIZACION DE EMPRESAS YA EXISTENTES (SUBVENCION A PROYECTOS DE INVERSION DE PYMES DE CANARIAS EN CONVOCATORIA 2019)